Il centro

Il Centro Studi d'Arte Estremo-Orientale si è costituito nel 1987 per iniziativa di alcuni studiosi e collezionisti d'arte. Nel 2014 il CSAEO ha acquisito personalità giuridica, diventando una cosidetta "associazione riconosciuta".
Il suo scopo è quello di diffondere la conoscenza dell'arte e della cultura della Cina, del Giappone e della Corea.


Il CSAEO possiede una ricca collezione di opere d'arte: pitture, xilografie, bronzi, lacche, ceramiche, ecc.
Nel giugno 2014 la collezione è stata trasferita, con un contratto di comodato d'uso, al Museo di Palazzo Poggi dell'Università di Bologna, dove la Sala Orientale ospita una selezione delle opere: queste verranno esposte a rotazione insieme alla Collezione di stampe giapponesi della Fondazione del Monte, trasferita anch'essa a Palazzo Poggi.

Presso la sede in via S. Maria Maggiore 1, nel centro di Bologna, è attiva una biblioteca
di molte migliaia di libri dedicati per la maggior parte alle arti figurative classiche estremo-orientali: pittura, scultura, architettura e arti applicate come ceramica, bronzi, tessuti, lacche, ecc.
Molti anche i libri sulle arti performative, l'arte contemporanea, il pensiero, la letteratura, la linguistica, la storia e su altri aspetti delle civiltà dell'Asia Orientale.
Il CSAEO possiede inoltre una collezione di circa 1000 videocassette (in gran parte riversate in digitale) che trattano vari argomenti dell'arte e della cultura, le diverse forme di teatro, la cerimonia del tè, ecc.

Presso la sede del CSAEO vengono organizzate attività e manifestazioni di vario genere: corsi di lingua (giapponese, cinese e coreano), mostre d'arte, rassegne cinematografiche, incontri e conferenze.

Nel dicembre del 2008, grazie a un decisivo contributo della
Fondazione del Monte, il CSAEO si è trasferito nell'attuale sede di Via S. Maria Maggiore 1, che ci permette di presentare al pubblico l'intero nostro patrimonio librario. Per la colleborazione con l'Università di Bologna, vedi Iniziative.

Il presidente e fondatore del CSAEO è Giovanni Peternolli, già docente di Storia dell'Arte dell'Estremo Oriente al'Università di Bologna.

Il direttore è Alessandro Guidi, già docente di Cultura e Arti Orientali all'Università Cattolica.

Dal 2008 al 2016 il CSAEO si è avvalso anche della collaborazione di Manuela Moscatiello, dottore di ricerca e maître de conférences in Storia dell'Arte, ora al Museo Cernuschi di Parigi.

Il Consiglio Direttivo del CSAEO è attualmente costituito da Giovanni Peternolli, Alessandro Guidi e Giovanni Gamberi.


LA COLLEZIONE DI OPERE D'ARTE DEL CSAEO

La collezione, trasferita con contratto di comodato d'uso al Museo di Palazzo Poggi, è attualmente costituita da 160 stampe xilografiche e 31 libri illustrati giapponesi, da una raccolta di oltre 170 oggetti di materiali diversi (bronzi, lacche, cloisonné, tessuti, ecc. in gran parte provenienti dal Giappone del 19° secolo) e da 34 pitture cinesi e giapponesi.
Tra gli esemplari di particolare pregio vanno segnalati: un dipinto di grandi dimensioni di Kanô Tanshin (1785-1835), quattro dipinti di Watanabe Seitei (1851-1918), artista molto apprezzato in Francia nell'Ottocento e alcune opere di noti artisti cinesi contemporanei, quali Zhang Dali (1963-) e Bo Yun (1948-).

SEGUITECI ANCHE SU FACEBOOK
(a cura di Giovanni Gamberi)


19/10/2019

Kamigata-e: il coloratissimo mondo delle stampe di Osaka

Mostra al Museo di Palazzo Poggi
Inaugurazione il 19 ottobre
23/10/2019

Neri assoluti e suggestioni di carta

Fabbricazione della carta e tecniche xilografiche giapponesi
A cura di Asako Hishiki e Mako Ganeko
Ingresso libero
26/10/2019

Visite guidate

Alla mostra "Kamigata-e: il coloratissimo mondo delle stampe di Osaka"
29/10/2019

Ming (1368-1644): La dinastia splendente

Tre conferenze al Museo Civico Medievale di Peternolli, Guidi e Gamberi
30/10/2019

L'ukiyo-e e la soia a "La Dolce Lucia"

Due incontri a Casalecchio di Reno
Ingresso libero
09/11/2019

Tradizione e avanguardia nell'arte giapponese e cinese del Novecento

Laboratorio organizzato da Symballein-Nipponica e condotto da Giovanni Peternolli

corsi

 
Corsi di lingua coreana
Nuovi corsi per principianti a partire da ottobre 2019
Scuola di calligrafia cinese
Corso di calligrafia a cura di Paola Billi e Nicola Piccioli di FeiMo

Per informazioni e adesioni contattateci.

img_facebook.jpg
 

Centro Studi d'Arte Estremo-Orientale - Via S. Maria Maggiore, 1 - 40121 BOLOGNA - ITALY - Telefono e Fax: (+39) 051/6217504 - P.IVA. 92017370377 - email:info@csaeo.it
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni