Iniziative


INIZIATIVE ORGANIZZATE IN PASSATO



Visualizzazione risultati 4-6 (di 31)
 |<  <  1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10  >  >| 

2016

2015

16/04/2015

Un capolavoro del teatro kabuki: "I tre ladri Kichisa" di Kawatake Mokuami (1816-1893)


Conferenza della dott.ssa Mayumi Koyama


Giovedì 16 aprile alle ore 17:00 al CSAEO


Ingresso libero


Sannin kichisa (I tre [ladri] Kichisa) fu rappresentato per la prima volta nel 1860 ed è uno tra i drammi più popolari del repertorio kabuki, soprattutto grazie alla versione abbreviata portata sulle scene una trentina di anni dopo.

La dott.ssa Mayumi Koyama è una tra le più rinomate studiose giapponesi attive in Italia.
Ha lavorato a lungo con l'ISMEO, con il Tokyo National Institute for Cultural Properties e con vari musei italiani. Ha curato cataloghi di diverse mostre sull'arte giapponese, con particolare attenzione a lacche, bronzi e motivi decorativi.
 



2014

Visualizzazione risultati 4-6 (di 31)
 |<  <  1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10  >  >| 
Torna indietro

19/10/2019

Kamigata-e: il coloratissimo mondo delle stampe di Osaka

Mostra al Museo di Palazzo Poggi
Inaugurazione il 19 ottobre
24/11/2019

Visite guidate

Alla mostra "Kamigata-e: il coloratissimo mondo delle stampe di Osaka"
26/11/2019

Shakuhachi - Il suono dell'anima

Conferenza di Roberto Sallustio al CSAEO
Ingresso libero
07/12/2019

Tradizione e avanguardia nell'arte giapponese e cinese del Novecento

Laboratorio organizzato da Symballein-Nipponica e condotto da Giovanni Peternolli

corsi

 
Corsi di lingua coreana
Nuovi corsi per principianti a partire da ottobre 2019
Scuola di calligrafia cinese
Corso di calligrafia a cura di Paola Billi e Nicola Piccioli di FeiMo

Per informazioni e adesioni contattateci.

img_facebook.jpg
 

Centro Studi d'Arte Estremo-Orientale - Via S. Maria Maggiore, 1 - 40121 BOLOGNA - ITALY - Telefono e Fax: (+39) 051/6217504 - P.IVA. 92017370377 - email:info@csaeo.it
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni